A- A+
Economia
Actavis conquista il colosso del botox per 66 miliardi di dollari

Prosegue il processo di consolidamento nell'industria farmaceutica. Actavis ha stretto un accordo per rilevare Allergan, l'azienda produttrice del Botox, a un prezzo di 66 miliardi di dollari in contanti e azioni, un'offerta che ha messo fuori gioco l'opa rivale della canadese Valeant, che ha rinunciato ad alzare ulteriormente la posta.

L'operazione dara' vita a una delle dieci maggiori case farmaceutiche del mondo e, fanno sapere le aziende, consentira' di risparmiare 1,8 miliardi di dollari all'anno. In attesa del via libera degli azionisti, le due compagnie prevedono di completare il matrimonio entro il secondo trimestre del 2015. Gli investitori hanno promosso l'accordo: le azioni Allergan guadagnano il 6,7%, il titolo Actavis cresce del 3,4%.

Tags:
actavisallerganbotox
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.