A- A+
Economia

 

 

Franco Moscetti amplifonFranco Moscetti

Amplifon cresce in Ungheria. Il gruppo attivo nella distribuzione e applicazione di soluzioni uditive ha acquisito la catena retail Kind Halla'scentrum, di proprieta' del gruppo tedesco Kind. 

Kind è leader di mercato in Germania ed è presente con un network di circa 600 punti vendita in 15 Paesi, principalmente in Europa centrale e dell'est. In particolare, in Ungheria Kind opera attraverso 11 punti vendita a Budapest e nelle maggiori città del Paese.

Il valore complessivo dell'operazione, si spiega dal gruppo, "non avra' un impatto significativo sulla posizione finanziaria netta".Il fatturato incrementale atteso "e' pari, su base annua, a circa un milione di euro".

"Il rafforzamento della nostra posizione di leadership, unitamente alla riconoscibilita' del brand Amplifon e all'esperienza del nostro management locale, ci consentiranno di sviluppare ulteriormente il nostro business in un mercato che continua a registrare solidi tassi di crescita", ha affermato Franco Moscetti, amministratore delegato di Amplifon.

Tags:
amplifonkind
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.