A- A+
Economia
Immatricolazioni, 2014 primo anno positivo dopo 6 di crisi

Si chiude con un saldo positivo del 4,21% il 2014 del mercato dell'auto in Italia. In totale, informa il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l'anno scorso sono state immatricolate 1.359.616 autovetture, contro il 1.304.648 del 2013. Anche dicembre fa segnare un dato in crescita, con 91.518 immatricolazioni, pari a un incremento del 2,35% sulle 89.415 dello stesso mese del 2013. Il dato e' tuttavia in leggero rallentamento rispetto a novembre, quando sono state immatricolate 108.322 autovetture, con un aumento del 5,3% rispetto alle 102.871 di un anno prima. Nel 2014 la Motorizzazione ha registrato 4.248.229 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con un aumento del 2,58% rispetto al 2013, quando ne furono registrati 4.141.295. Nel solo mese di dicembre sono stati registrati 379.125 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con un incremento del 9,27% rispetto allo stesso mese del 2013, durante il quale ne furono registrati 346.970. 

Fca ha immatricolato 376.721 autovetture nel 2014, con un aumento dello 0,74%, inferiore al +4,21% del totale del mercato, rispetto al 2013, quando il dato si attesto' a quota 373.930. La quota di mercato e' risultata pari al 27,7% contro il 28,67% di fine 2013. Nel solo mese di dicembre Fca ha immatricolato 25.265 autovetture, con un miglioramento dell'1,39% rispetto allo stesso mese dell'anno prima. La quota di mercato e' risultata in calo al 27,61% dal 27,87%.

Tra i marchi spicca Chrysler/Jeep/Dodge che nel 2014 e' passato da 5.833 a 11.336 immatricolazioni. Positiva anche Fiat, che sale da 279.491 a 281.582, ma con una quota di mercato in discesa dal 21,42 al 20,71%. In calo le vendite di Alfa Romeo, da 31.655 a 28.322, e Lancia, da 57.041 a 55.481. Panda e' stata la vettura piu' venduta in Italia sia a dicembre sia in tutto il 2014, con oltre 104 mila immatricolazioni nell'anno e una quota nel segmento A del 41,4 per cento. La 500L e' ormai stabilmente tra le auto piu' vendute del mercato ed e' anche la "media" piu' richiesta, con una quota nell'anno del 54,6 per cento. Molto positivi anche i risultati di 500, che a oltre sette anni dal lancio continua a essere sempre tra le auto piu' vendute del segmento A. "Complessivamente", si legge in una nota di Fca, "la famiglia 500 ha continuato a crescere in tutto il 2014 e l'arrivo ormai imminente della 500X permettera' gia' dai primi mesi di quest'anno di migliorare ulteriormente questi risultati". Nel 2014 la quota di Lancia e' stata del 4,1 per cento, in calo rispetto al 2013 di 0,3 punti percentuali. In dicembre il marchio ha immatricolato quasi 3.600 vetture per una quota del 3,9 per cento, 0,8 punti percentuali in meno rispetto a dicembre 2013. Ancora una volta ottimi i risultati della Ypsilon che ha chiuso il 2014 con buoni risultati di vendita, quarta vettura piu' venduta in Italia con il 13,2 per cento di quota nel segmento B. Alfa Romeo nel 2014 ha registrato una quota del 2,1 per cento, in calo di 0,3 punti percentuali. A dicembre sono state 1.800 le auto immatricolate dal brand e la quota e' stata del 2 per cento, in diminuzione di 0,4 punti percentuali rispetto a dicembre 2013. Positivi i risultati raggiunti da Giulietta che per tutto l'anno e' sempre stata tra le vetture piu' vendute del suo segmento, con una quota nell'anno del 10,5 per cento.

Il 2014 e' stato invece il miglior anno di sempre per Jeep, che in Italia non aveva mai raggiunto risultati cosi' positivi. Le immatricolazioni sono state piu' di 11.300, raddoppiate in confronto al 2013 cosi' come la quota, che e' stata dello 0,8 per cento rispetto allo 0,45 per cento di un anno fa. In dicembre le Jeep registrate sono state oltre 2.300, addirittura il 405 per cento in piu' nel confronto con lo stesso mese del 2013. La quota e' stata del 2,5 per cento, 2 punti percentuali in piu' rispetto allo 0,5 per cento di dicembre 2013. "Gli eccezionali risultati di Jeep", conclude la nota di Fca, "sono stati raggiunti grazie all'apporto soprattutto di Grand Cherokee e dell'ultima arrivata Renegade. L'ammiraglia del marchio lungo tutto il 2014 si e' confermata auto molto apprezzata dal pubblico, ed e' risultata tra le vetture piu' vendute del suo segmento con una quota del 19 per cento nel suo segmento. In forte crescita anche le vendite di Renegade, che appena arrivata sul mercato ha gia' scalato le classifiche di vendita e in dicembre e' entrata per la prima volta tra le top ten con una quota nel suo segmento del 20,6 per cento".

Tags:
autoimmatricolazionifca
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.