A- A+
Economia
"Ho prelevato 100 euro al bancomat e il Fisco mi chiede perché"

La lettera a il Giornale: “Sono testimone della follia di questo tentativo governativo, avendo subìto un accertamento l’anno scorso”
 
Caro direttore,
 
ho letto l’articolo di Nicola Porro ( Il Giornale del 15/7) sulla faccenda del bancomat finito nel mirino dell’Agenzia delle Entrate e mi complimento.
 
Sono testimone della follia di questo tentativo governativo, avendo subìto un accertamento l’anno scorso. Ho impiegato vari mesi per tentare di giustificare i miei prelievi dal bancomat, ma la faccenda non è stata semplice in quanto mi si chiedeva conto di prelievi risalenti a ben cinque anni prima.
 
Per fortuna la contabilità del mio studio professionale era perfetta e quella personale era stata tenuta diligentemente ma, ovviamente, esposta alle approssimazioni del caso. Inizialmente mi è stata chiesta la giustificazione di prelievi oltre i 500 euro, ma quando sono riuscito fortunatamente a giustificare i 3/4 di quei prelievi, la soglia della richiesta si è abbassata a 100 euro. Al punto che un giorno, esasperato per non aver trovato alcuna pezza d’appoggio per un prelievo di 200 euro, chiamai in disparte il funzionario-inquisitore al quale, serissimo, confidai che quei 200 euro li avevo spesi a puttane e lo pregai, ad evitare una crisi del mio rapporto coniugale, di… sorvolare!
 
Per farla breve, poiché il funzionario non voleva riconoscere che con me aveva «bucato» e che, come gli avevo indicato, altri erano i veri evasori (che gli «algoritmi» dell’Agenzia non riescono ad individuare), chiesi un incontro con il Direttore dell’Agenzia. Il quale, una volta esaminato il mio reddito annuo e accortosi che non ero riuscito a giustificare circa 10mila euro in un anno, archiviò la faccenda in pochi minuti, con me convenendo che le norme (le loro norme, regole e metodi) spesso sono inutili o controproducenti.
 
Questa l’avventura di un ex senatore che, purtroppo, non si è mai potuto occupare di «fisco» ma solo, o quasi, di «giustizia».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bancomatprelievofisco
i più visti
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.