A- A+
Economia

Il debito pubblico chiude il 2012 invertendo la rotta e scendendo sotto i 2 mila miliardi. Secondo Bankitalia il dato si attesta a dicembre a 1.988,363 miliardi di euro, in calo dell'1,6%, rispetto al record storico di 2.020,822 miliardi toccato a novembre.  In totale, il debito italiano è cresciuto in un anno di 81,517 miliardi di euro. Rispetto ai 1906,846 miliardi di fine 2011 si tratta di un aumento del 4,27%.

Palazzo Koch certifica anche un aumento delle entrate tributarie: nel 2012 sono state pari a 409,732 miliardi, in rialzo dell'1,7% dai 402,784 miliardi del 2011. Lo stesso dato ha avuto una calo del 4,4% rispetto allo stesso mese del 2011 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bankitaliadebito pubblico
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.