A- A+
Economia
Bce, Draghi: piano acquisti titoli fino a inflazione normale

Il programma di acquisto di titoli pubblici da parte della Bce, per 60 miliardi al mese a partire da marzo, continuera' "fino a fine settembre 2016", ha ricordato il presidente Mario Draghi. "In ogni caso - ha aggiunto - durera' fino a quando il consiglio dei governatori vedra' un aggiustamento sostenuto nella traiettoria dell'inflazione che sia consistente con il suo obiettivo di raggiungere un tasso di inflazione inferiore, ma vicino, al 2% a medio termine".

La politica monetaria "non riesce a creare crescita da sola": quello che puo' fare, ha detto al Parlamento europeo il presidente della Bce Mario Draghi, e' "promuovere condizioni favorevoli" ma poi serve "un ambiente propizio per la crescita, e per questo insistiamo sulla necessita' di fare le riforme strutturali".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bcedraghipianoacquistititoliinflazione
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.