A- A+
Economia
Guai in Francia per 21 Centrale Partners. Arthur chiede 8 milioni ai Benetton

Guai in Francia per 21 Centrale Partners, la società fondata da Alessandro Benetton. Il presentatore francese Arthur, socio d'affari della famiglia di Ponzano Veneto nel capitale di Ethical Coffee Company (Ecc), produttore svizzero di capsule di caffè compatibili con macchine da caffè Nespresso, ha denunciato al Tribunale Commerciale francese 21 Centrale Partners.

Secondo il presentatore, la società dei Benetton avrebbe mentito sui numeri del gruppo rivale della Nespresso non rispettando i target fissati dal piano industriale del 2010. Determinato a recuperare il proprio investimento, Arthur ha chiesto ai Benetton un rimborso di 8 milioni di euro, il valore cioè della propria avventura finanziaria in Ecc (35 invece i milioni investiti dalla famiglia veneta).

 

Tags:
benetton
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.