A- A+
Economia
I blog? Uccisi dai post di Facebook e Twitter . Corporate America investe sui social

La morte dei blog? Se non è già arrivata, poco ci manca. I grandi gruppi di Corporate America se ne stanno accorgendo tanto che stanno accompagnando la lenta agonia dei siti dei blogger, anche iperquotati dal mercato, in favore dei social network. Già, perché App e Social come Instagram, Twitter e Pinterest stanno diventando l'oggetto dei desideri degli investimenti delle grandi multinazionali americane.

wall street
 

Secondo il recente studio realizzato da UMD Center for Marketing Research, che ogni anno dal 2008 rileva le tendenze nelle comunicazioni digitali, il blog è in netto calo infatti tra le società che fanno parte dell'elitario listino Fortune 500, elenco che annovera i più grandi gruppi a stelle e strisce. Queste aziende stanno spostando sempre più le loro comunicazioni su Instagram, Pinterest, Twitter e altri canali sociali che intercettano la popolazione più giovane e desiderosa di spendere soldi.

Il vantaggio e la seduzione di postare sulle piattaforme sociali, rispetto al blog, è determinato da un immediato riscontro, dati insight sulle visualizzazioni più facilmente leggibili e la capacità di profilare il pubblico a monte. Anche la tendenza degli utenti di comunicare attraverso le app dei relativi social network è disincentivante: un post sul blog poi condiviso su Facebook è difficilmente seguito e cliccato.

Tags:
blogusasocial
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.