A- A+
Economia

 

borsa affari

La rielezione di Giorgio Napolitano al Quirinale e l'incarico a Enrico Letta hanno risollevato Piazza Affari, che segna un balzo in settimana. Il bilancio finale vede l'indice Ftse Mib guadagnare il 5,10% a 16.565 punti, mentre l'All Share ha segnato un +4,74%. L'ottava si e' aperta con i decisi rialzi registrati nelle sedute di lunedi' e martedi' (+1,66% e +2,93%), le prime dopo la 'fumata bianca' su Napolitano, arrivata sabato, che ha provocato la discesa dello spread Btp-Bund sotto i 280 punti (ai livelli pre-elezioni e sotto la cosiddetta 'soglia Monti' dei 287). Positive le altre sedute, tranne venerdi', quando i listini europei hanno chiuso in lieve calo dopo il dato, inferiore alle attese, sul Pil statunitense del primo trimestre.

Sul paniere principale milanese, positivi i bancari e gli energetici. Miglior titolo del Ftse Mib e' Stm che registra guadagni a due cifre (+15,41%). A incidere sul titolo, nonostante la perdita di 171 milioni di dollari nel primo trimestre dell'anno, le stime di crescita dei ricavi (del 3%) per il secondo trimestre. Balzo a due cifre anche per Fiat (+12,30%), sostenuta sulle indiscrezioni di stampa riguardo alla fusione a breve con Chrysler e alla quotazione del titolo a Wall Street. La maglia nera, invece, va a Finmeccanica (-5,31%), dopo i conti del 2012 che hanno evidenziato un rosso di 786 milioni di euro.

Tra gli istituti di credito il conto settimanale vede Unicredit salire del 7,99%, Mediobanca +6,02%, Intesa sp +4,95%, ed Mps +2,52%, in attesa dell'assemblea di lunedi' che ha all'ordine del giorno l'azione di responsabilita' nei confronti degli ex presidente e dg, Giuseppe Mussari e Antonio Vigni. Nell'energia, Enel +8,40%. Rialzi piu' contenuti per Eni +2,70% e Saipem +3,58% dopo i conti. Telecom guadagna il 5,78% in attesa del cda dell'8 maggio che valutera' l'opportunita' di integrazione con '3Italia'. Mediaset, oggetto anche di acquisti speculativi legati al governo di larghe intese col Pdl di Silvio Berlusconi, guadagna il 9,49%. Fuori dal paniere principale, molto bene Fonsai e Unipol (+12,12% e +10,93%). Parmalat +7,52% sulle prospettive di un indennizzo per il ritorno della Centrale del latte di roma al Comune capitolino, ordinato dal tribunale. Rcs +2,71% in attesa del cda che domani dovra' convocare l'assemblea sull'aumento di capitale.

Tags:
borsaboomnapolitanoletta
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.