A- A+
Economia
Borse europee in profondo rosso dopo Pil Usa, a Milano Ftse Mib in ribasso

Borse europee: in profondo rosso dopo il Pil Usa, Dax -3,12%

Le Borse europee restano in profondo rosso dopo il dato sul Pil Usa che nel secondo trimestre ha registrato una contrazione record del 32,9%. La peggiore è Francoforte, che paga anche il crollo del 10,1% segnato dal prodotto interno lordo tedesco nei tre mesi primaverili e scende 3,12%. Londra cala del 2,24% e Parigi dell'1,82%. A Milano il Ftse Mib è in ribasso del 2,74%.

Wall Street: apre in calo dopo i dati del Pil Usa. Dow Jones -0,65% 

Wall Street apre in calo, dopo i dati del Pil, che mostrano che gli Stati Uniti sono entrati ufficialmente in recessione nel secondo trimestre. L'economia a Stelle e Strisce si è contratta del 32,9%, il peggior calo dal 1947. Il Dow Jones perde lo 0,65% a a 26.367 punti, lo S&P dell'1,05% a a 3.226 punti e il Nasdaq dello 0,74% a 10.464 punti. Sui mercati pesa anche il Pil tedesco, che ha registrato un crollo storico del 10,1% nel secondo trimestre. Stasera, dopo la chiusura di Wall Street, Apple, Facebook, Amazon e Alphabet, la società madre di Google, rilasceranno i loro ultimi risultati finanziari. 

Titoli Stato: spread Btp/Bund apre poco mosso a 150 punti

Apertura stabile per lo spread tra Btp decennali e omologhi Bund tedeschi. Il differenziale avvia la sessione a 150 punti, contro i 149 punti della chiusura di ieri. Il rendimento dei buoni italiani si attesta all'1%.

Loading...
Commenti
    Tags:
    borsaborsa milanoborse europee
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.