A- A+
Economia

 

bernanke

Le borse europee chiudono in rialzo, sulla scia dei positivi risultati trimestrali di Bank of America e delle parole di Ben Bernanke al Congresso, il quale lascia intendere che la Fed avra' un atteggiamento flessibile sul 'tapering', il ritiro del piano di stimoli. Londra guadagna lo 0,24% a 6.571,93 punti, Parigi cresce dello 0,55% a 3.872,02 punti e Francoforte avanza dello 0,65% a 8.254,72 punti.

In rialzo anche Milano che segna un +1,06% a 15.695,03, mentre Madrid sale dello 0,19%. Bene Wall Street, che frena pero' i suoi guadagni iniziali.

A trainare il listino milanese la buona performance dei bancari sulla scia dei risultati migliori delle attese di Bank of America: Intesa Sanpaolo +0,79%, Unicredit +2,15%, Mps +0,28%. In controtendenza Mediobanca (-1,37). Bene, tra gli altri finanziari, anche Generali (+1,29%). Exploit di Fonsai nel giorno in cui e' stato arrestato il 'clan' dei Ligresti. In linea Unipol (+3,64%). Tra i pochi titoli negativi del paniere principale si distingue Fiat (-1,7%) ancora in tensione dopo i dati sulle immatricolazioni europee di giugno.

Sempre tra gli industriali, in evidenza Pirelli (+2,4%) nel giorno della condanna del presidente, Marco Tronchetti Provera, nell'ambito del processo sui dossier illeciti. Ben intonati gli energetici (Eni +1,61%, Saipem +0,20%, Enel +0,69%) e i titoli del comparto moda, con Ferragamo e Tod's rispettivamente a +0,94 e +0,93 per cento. Telecom Italia, ancora alle prese con le tensioni legate allo stop temporaneo dello scorporo della rete, ha chiuso sui valori della vigilia (-0,02%) a 0,4863 euro per azione dopo aver raggiunto un massimo a 0,5030 euro. Pesante Rcs (-4,96) in attesa ancora che si definisca con esattezza la nuova geografia azionaria.

Tags:
borsa
i più visti
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting


casa, immobiliare
motori
FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.