A- A+
Economia
Borsa negativa, bancari in rosso. Spread a 157 punti

Chiusura in rosso per le principali borse europee. I listini del Vecchio continente hanno scontato le deludenti trimestrali diffuse da alcune aziende e il calo decisamente superiore al previsto della fiducia delle imprese tedesche. Il calo piu' netto si registra a Parigi, con il Cac40 a -1,82%. Male Francoforte, a -1,53% e Londra a -0,44%. Dopo aver viaggiato leggermente sopra la parità, seduta in calo per piazza Affari, che termina la settimana con il segno negativo.

Il Ftse Mib perde sul finale lo 0,90% a 21.063 punti e l'All Share lo 0,84% a 22.336. Dopo il balzo della vigilia, Milano archivia una giornata sempre debole, condizionata dalle prese di beneficio nel comparto bancario. In rosso anche buona parte delle altre piazze europee e Wall Street, condizionata dalla trimestrale di Amazon; ininfluente sui mercati il dato migliore delle attese sugli ordini di beni durevoli negli Usa a giugno.

Tra i titoli del listino principale, le flessioni piu' pesanti sono per Bper (-3,03%) e Mediaset (-2,92%); contrastati energetici e industriali, bene Telecom (+1,13%) e, dopo la semestrale, Luxottica (+1,59%).

Spread in lieve rialzo a fine seduta: il differenziale tra Btp decennali e omologhi tedeschi si attesta in chiusura di giornata a 157 punti base, in leggera risalita rispetto all'avvio. Il rendimento è al 2,71%. In rialzo il differenziale tra i Bonos spagnoli e i Bund: dopo aver toccato un nuovo minimo storico al 2,53% in giornata con un minimo di seduta a 136 punti, lo spread tra i titoli dfi Madrid e quelli di Berlino e' a 139,8 punti base. .

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsepiazza affari
i più visti
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.