A- A+
Economia

Il ministero dell'Economia ha collocato 6,5 miliardi di euro di Bot annuali, al livello massimo del target previsto, con un tasso in calo al minimo record dello 0,079%, in discesa dallo 0,209% della precedente asta. La domanda e' stata pari a 1,77 volte l'offerta.

Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi scende a quota 97 dopo aver chiuso ieri sopra 100 punti, sulla scia del buon andamento dell'asta dei bot annuali. Lo spread italiano va meglio del differenziale Bonos/Bund, che si attesta a quota 101. Il rendimento del Btp decennale e' all'1,20%, dopo aver toccato il nuovo minimo storico dell'1,17%.

Tags:
bottassimario draghiquantitative easingasta bottitoli di statospread btp-bundspread

in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.