A- A+
Economia
Btp 30 anni: domanda oltre 13 mld, resta in Italia il 43% emissione

La domanda complessiva per il BTp a 30 anni che il Tesoro ha piazzato ieri e' stata pari a circa 13,1 miliardi di euro con una partecipazione di circa 275 investitori. Lo rende noto il ministero dell'Economia. Tra questi, quelli con un orizzonte di investimento di lungo periodo, come i fondi pensione e le assicurazioni, si sono aggiudicati circa il 28% dell'emissione mentre intorno al 45% del collocamento e' stato sottoscritto da fund manager. Le banche hanno acquistato circa il 17% dell'emissione, mentre agli hedge funds e' stato assegnato circa il 7% del totale. Inoltre, hanno partecipato al collocamento anche imprese non finanziarie aggiudicandosi circa il 2,5% dell'ammontare emesso.

Il collocamento del titolo ha visto una partecipazione di investitori estremante diversificata dal punto di vista della provenienza geografica, con un’elevata quota di investitori domestici che si sono aggiudicati il 43% circa dell’emissione. Di rilievo è stata la quota sottoscritta da investitori residenti nel Regno Unito/Irlanda (circa 21%) a fronte di una richiesta pari a circa il 31% della domanda totale. Il resto dell’emissione è stata collocata in larga parte in Europa (circa 25%), in particolare in Francia (6%), in Germania/Austria (oltre il 7%), nei paesi scandinavi (6,5%) e nella penisola iberica (circa 3%). Da notare la partecipazione anche degli investitori svizzeri per una quota pari circa all’1,4%. Al di fuori dell’Europa, significativa la partecipazione di investitori nord-americani che, con una domanda pari a circa il 15% del totale richiesto, sono stati allocati per circa il 10% dell’emissione.

Tags:
btptitoli di statorendimenti
i più visti
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.