A- A+
Economia
Btp Italia, ancora boom di richieste: 6,72 miliardi in un solo giorno

Ordini per oltre 6,72 miliardi di euro al termine del primo giorno di offerta del nuovo Btp Italia a 6 anni. Oltre 110mila il numero dei contratti. E' quanto emerge dai dati di Borsa Italiana.

Si tratta di un ammontare gia' vicino a quello della prima emissione di Btp Italia del 2012, allora con scadenza a 4 anni, quando il Tesoro raccolse in due giorni 7,2 miliardi.

La sottoscrizione record e' stata quella del novembre 2013 quando il Tesoro raccolse oltre 22 miliardi di euro. Il periodo d'offerta e' previsto fino al 17 aprile prossimo compreso, salvo chiusura anticipata.

La giornata di oggi, come anche quella di domani, sarà riservata solamente agli acquisti del retail e già domani alle 13 il Tesoro potrebbe annunciare una chiusura anticipata del collocamento riservato ai piccoli risparmiatori. Giovedì, come previsto, ci sarà la finestra per gli acquisti degli investitori professionali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
btpbtp italiatitoli di stato
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.