A- A+
Economia
Caffè, il cambiamento climatico mette a rischio le piantagioni in Etiopia
Caffé (foto pexels)

Emergenza clima, a rischio le piantagioni di caffè in Etiopia

Il cambiamento climatico non smette di fare danni. Anche a lungo termine. È il caso delle piantagioni di caffè dell’Etiopia, messe a dura prova dagli effetti dell’emergenza ambientale, e non solo.

Effetti già evidenti dalla ruggine sulle foglie. Un rapporto drammatico di Christian Aid, organizzazione impegnata a combattere la povertà nel mondo promuovendo uno sviluppo sostenibile dei Paesi più in difficoltà, fornisce numeri poco rassicuranti riportati da Gambero Rosso. L’organizzazione ha calcolato che le attuali condizioni climatiche ridurranno del 54,5% la quantità di terreno adatto alla coltivazione del caffè. Una tendenza che sembra irreversibile, secondo Christian Aid, anche nel caso in cui l’aumento della temperatura globale dovesse rimanere sotto i 2°C come stabilito dall’accordo di Parigi.

LEGGI ANCHE: Inflazione all'8,2%: boom energia. Genova la città più cara d'Italia

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caffècambiamentoetiopiapiantagioni





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


motori
Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.