A- A+
Economia
Campari:cede Limoncetta di Sorrento e societa' in Giamaica

Doppia cessione di attività non core per Campari, una in Italia e una in Giamaica. Il gruppo - si legge in una nota - ha siglato un accordo per la vendita della societa' 'Limoncetta di Sorrento' (marchio e stabilimento di produzione) a Lucano 1894, gruppo italiano noto per l'omonimo amaro; il corrispettivo dell'operazione e' pari a 7 milioni di euro, in assenza di cassa o debito finanziario.

Campari continuera' a gestire fino alla fine del 2015 l'imbottigliamento del liquore per conto dell'acquirente nello stabilimento di Finale Emilia; il closing dell'operazione e' previsto per il 30 gennaio. In Giamaica e' stata invece ceduta la divisione Federated Pharmaceutical di J.Wray&Nephew per 11,8 milioni di euro, anche in questo caso senza cassa o debito finanziario; l'operazione sara' completata entro il 31 marzo.

L'impatto delle due cessioni sulle vendite del gruppo Campari - si segnala nella nota - e' "inferiore a 1% su base annua" e le operazioni "confermano la strategia del gruppo di rafforzare ulteriormente il proprio focus sul portafoglio spirit di rilevanza strategica e a elevato margine attraverso la razionalizzazione delle attivita' non prioritarie".

Tags:
camparilimoncetta
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.