A- A+
Economia


Campari mette a segno un'altra acquisizione: il gruppo di superalcolici ha rilevato la canadese Forty Creek Distillery, proprietaria di un portafoglio di whisky canadesi di fascia premium, per 120,5 milioni di euro al tasso di cambio corrente e in assenza di cassa o debito finanziario.

Lo annuncia una nota sottolineando che il prezzo equivale a un multiplo di 14,5 volte l'Ebitda stimato nell'anno fiscale che si chiude il 31 marzo 2014. Il closing dell'operazione è previsto per il 2 giugno 2014 e il corrispettivo sarà pagato in contanti. FCD comprende un portafoglio di whisky, vodka, brandy, rum e liquori e ha come principale brand Forty Creek whisky.

 

Tags:
campari
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla

Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.