A- A+
Economia
Lavoro: Camusso, dopo il 25 in campo sciopero generale

La Cgil organizzera' una grande manifestazione il 25 ottobre per cambiare veramente il Paese ed e' pronta a proseguire la mobilitazione per arrivare fino allo sciopero generale. "Dopo il 25 ottobre abbiamo gli appuntamenti dei pensionati il 5 novembre e poi del pubblico impiego l'8, ma non bastano, la mobilitazione dovra' continuare con tutti gli strumenti utili, tenendo insieme chi lavora e chi no - ha affermato il segretario generale Susanna Camusso nell'attivo della Cgil Roma e Lazio -. Tutti siano tranquilli, anche lo sciopero generale sara' una delle cose che metteremo in campo".

"Se - ha proseguito Camusso - come credo, il 25 ottobre sara' una grande manifestazione, allora il giorno dopo potremo tornare nei luoghi di lavoro ad immaginarci cosa sia necessario per portare avanti tutte le iniziative ed arrivare a far si' che lo sciopero generale sia davvero lo sciopero generale del Paese". Camusso ha precisato che nessuno deve pensare che "lo sciopero generale sia tutto" ma il sindacato e' pronto ad uno straordinario sforzo per dire che c'e' un altro Paese che vuole il cambiamento; "il 26 - ha affermato il leader della Cgil - sara' un giorno importante, quanto sara' piena la piazza ci dira' quale sara' il dibattito politico del giorno dopo".

La Cgil sara' sola in piazza San Giovanni ma non ha rinunciato alla prospettiva di una mobilitazione comune con Cisl e Uil: "La vera forza - ha dichiarato Camusso - sara' quando anche loro saranno in piazza". Camusso ha fatto notare che nei luoghi di lavoro l'unita' tra le organizzazioni confederali e' gia' stata ricostruita e quindi bisogna insistere: "L'idea che dobbiamo avere e' che devono essere in piazza con noi tutti quelli che pensano che bisogna cambiare il Paese". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
camussoscioperogenerale
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.