A- A+
Economia
Carrefour riempie il carrello e acquista 127 centri commerciali in Europa

Spendere oggi per fare cassa domani. Carrefour cambia registro e punta sui centri commerciali. Il colosso francese della grande distribuzione ha annunciato l'acquisto da Klepierre di 127 centri commerciali in Francia, Spagna e Italia per 2 miliardi di euro. L'operazione dovrebbe portare alla nascita di una nuova società, che gestirà 172 mall (oltre a quelli di Kleppier, i 45 già posseduti da Carrefour in Francia). In Italia, le strutture interessate sono 37.

La superficie commerciale gestita da Carrefour balzerà a 800 mila m² e il patrimonio toccherà un valore di 2,7 miliardi di euro. Dati che collocheranno il big della grande distribuzione anche tra i grandi protagonisti della gestori di centri commerciali in Europa.

Il finanziamento dell'operazione sarà assicurato da mezzi propri per 1,8 miliardi di euro, detenuti al 42% da Carrefour e per il resto da un gruppo di investitori istituzionali internazionali, e da debiti per 900 milioni di euro. I risultati della società saranno consolidati con il metodo del patrimonio netto nel bilancio di Carrefour.

Se non ci saranno intoppi e le autorità di controllo approveranno la firma Klepierre-Carrefour, il matrimonio dovrebbe celebrarsi nel corso del primo semestre 2014.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carrefourcentri commercialigdo
i più visti
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore


casa, immobiliare
motori
Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria

Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.