A- A+
Economia
La Cina prima economia mondiale. Usa, addio allo scettro dopo 142 anni

La Cina mette la freccia: entro la fine del 2014 sarà la prima economia mondiale. Gli Stati Uniti perderanno lo scettro detenuto da 1872, quando a guidare la classifica era la Gran Bretagna. Pechino anticipa i tempi: il sorpasso era previsto nel 2019. Lo studio, elaborato dal Financial Times, nota che nel 2011 l'economia cinese era già all'87% di quella americana. Merito della crescita asiatica ma anche della frenata americana.

Ora, conisderando che, secondo il Fmi, la crescita cinese dal 2011 al 2014 è stata del 24% e quella statunitense del 7,6%, ecco la conclusione: la Cina sta per superare gli Stati Uniti.

E' questo il dato più eclatante. Non l'unico. Rielaborando i tassi di crescita, la classifica delle potenze mondiali nel 2014 è rivoluzionata. l'India è terza. Nella top 12 anche Russia, Brasile, Indonesia e Messico.

Tags:
cinausaeconomi
i più visti
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.