A- A+
Economia
Marchionne Rigoletto

La fusione tra Cnh e Fiat Industrial diventerà probabilmente efficace nel terzo trimestre del 2013. Lo ha detto il presidente Sergio Marchionne, nel corso dell'assemblea degli azionisti.

L'operazione "è il risultato di un lungo processo di semplificazione avviato più di due anni fa". Marchionne spiega che "con la fusione, Fiat Industrial e Cnh diventeranno un gruppo totalmente integrato, multinazionale, in grado di competere ai massimi livelli nel settore dei 'Capital Goods'. Sarà uno dei gruppi più grandi e forti del comparto - ha aggiunto - presente sui mercati di tutto il mondo e finalmente libero di creare il proprio destino". "Avrà - ha osservato ancora Marchionne - la necessaria flessibilita' per perseguire le migliori scelte strategiche e cogliere le opportunita' di crescita e di consolidamento che si dovessero presentare, coerenti con le ambizioni di un'azienda leader".

Fiat Industrial nel 2012 "secondo anno di vita dopo la scissione dall'auto ha centrato tutti gli obiettivi". E per l'anno in corso, ha aggiunto Marchionne, "le prospettive sono solide in tutti i settori".

"Il 2012 - ha detto Marchionne - è stato un anno particolarmente significativo per Fiat Industrial, sia per i risultati che e' riuscita a raggiungere, sia perché ha segnato l'avvio di un processo storico". "La scelta di dare piena autonomia al business del Capital Goods, con la sua scissione dal gruppo Fiat - ha aggiunto - ha liberato il potenziale di crescita dell'Azienda, portando benefici evidenti anche sul piano economico". Ed ancora il presidente di Fiat Industrial ha ricordato che: "Negli ultimi due anni, le aspettative generate dalla creazione del nuovo gruppo sono state ampiamente soddisfatte. Fiat Industrial ha dimostrato di saper costruire la propria strada in modo autonomo e lo ha fatto con passo veloce, efficiente e responsabile. Possiede la mentalità di un'azienda globale, consapevole che il cambiamento ed il miglioramento continuo sono la chiave per restare al passo con i tempi e competere con i migliori. Questo - ha concluso - è l'approccio con cui oggi affrontiamo il passo successivo della fusione tra Fiat Industrial e Cnh".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cnhfiatfiat industrialmarchionne
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti

Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.