A- A+
Economia
#Renzinoncifregare! Nuove tasse in arrivo


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Siamo messi proprio bene. Sentite cosa ha detto il presidente in pectore della Commissione europea, il popolare Jean Claude Juncker, in audizione davanti al gruppo della Sinistra unitaria (Gue) al Parlamento Ue: "Sono allergico al deficit e al debito pubblico". Sono dolori, caro Renzi. Se queste sono le premesse l'ipotesi di una manovra economica aggiuntiva in autunno è sempre più probabile. Il premier può alzare la voce quanto vuole, battere i pugni e prendersela con la Bundesbank. Ma se il numero uno dell'esecutivo comunitario (dello stesso gruppo di Forza Italia! Berlusconi dorme?) rilascia queste dichiarazioni vuol dire che di flessibilità e di margini di manovra ce ne saranno ben pochi. Traduzione: visto che la crescita resta bassa, anche nel secondo trimestre di quest'anno, per far quadrare i conti e non sforare i parametri servirà una manovra correttiva dopo l'estate. Seconda traduzione: tagli alla spesa (magari alla sicurezza o alla scuola) o nuove tasse. Caro Renzi, dicci le cose come stanno e soprattutto #Renzinoncifregare...

Tags:
tassemanovrarenzi
i più visti
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.