A- A+
Economia
Dior, la cura Simons funziona: vendite boom e ricavi oltre 1 miliardo

Dopo quelli del gigante Lvmh, anche i numeri della controllata Christian Dior sorprendono in positivo. La maison francese ha archiviato i 9 mesi (chiusi al 31 marzo scorso) con un fatturato di oltre 1,1 miliardi di euro in crescita del 14%.

A cambi costanti e a parità di perimetro, l'incremento è stato del 19%. La griffe di avenue Montaigne, fa sapere il management in una nota, ha messo a segno ottime performance nel canale retail, in crescita del 19%.

L'aumento è stato costante in tutti e tre i trimestri presi in considerazione e riguarda sia la collezione donna rivitalizzata dall'arrivo di Raf Simons sia dal menswear guidato da Kris Van Assche.

Il gruppo ha proseguito nella sua strategia di crescita negli Stati Uniti e in Asia. L'azienda ha messo a segno, spiega il management in una nota, un progresso in Giappone. L'Europa, invece, ha tenuto nonostante il periodo difficile ha aggiunto il management.

Tags:
diortrimestralemoda
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.