A- A+
Economia
Coronavirus, lo spettro di un nuovo lockdown deprime le borse

Le Borse europee chiudono in rosso dopo una timida e breve ripresa in territorio positivo a inizio mattinata. L'Oms ha riferito che la pandemia di coronavirus "continua ad accelerare" nel mondo e gli investitori sono sempre piu' preoccupati per le ripercussioni che potrebbe avere un eventuale altro blocco delle attivita' sulla gia' difficile ripresa economica. Wall Street procede mista.

A Londra l'Ftse 100 cede lo 0,76% a 6.244,94 punti e a Francoforte il Dax cala dello 0,71% a 12.242,95 punti. A Parigi il Cac 40 scende dello 0,62% a 4.948,70 punti. A Milano l'Ftse Mib perde lo 0,71% a 19.478 punti. (AGI)Ila 221746 GIU 20 NNNN

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusseconda ondataborsaborse europee
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Via il reggiseno in spiaggia... Le foto dell'ex di Ramazzotti

    Marica Pellegrinelli sensualissima

    Via il reggiseno in spiaggia...
    Le foto dell'ex di Ramazzotti


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.