A- A+
Economia
Saccomanni

"Da poche settimane abbiamo iniziato a prendere un certo numero di misure, tutte nel senso di superare la stagnazione avuta in questo periodo. Penso che le misure che abbiamo preso faciliteranno il ritorno a una prospettiva di crescita. Le statistiche sono ancora riferite a quel periodo precedente". Lo ha detto il Ministro dell'economia, Fabrizio Saccomanni, nel suo intervento a Firenze nel corso de 'La Repubblica delle idee'. 

"Purtroppo in realta' questa crisi e' molto diversa rispetto agli anni '30. Ha caratteristiche strutturali che hanno cambiato molti dei paradigmi correnti nei paesi industrializzati e si sta rivelando piu' difficile e complessa da gestire"., ha spiegato il ministro,sottolineando che  "Nonostante ci siano state iniezioni di liquidita' da parte delle banche centrali, questa crisi non vuole andare via. In realta' finira' anche questa crisi".

"Ma in Italia, oltre a debolezze strutturali ed alla severita' della crisi, abbiamo avuto - ha ricordato Saccomanni - un periodo di stasi politica che e' durato dalla fine del 2012 fino a pochi giorni fa, quando e' stato finalmente eletto un nuovo governo. Francamente sono 5 o 6 mesi che l'Italia non si poteva permettere in questa fase. Sarebbe stato piu' facile gestire la crisi se avessimo avuto un Governo nella pienezza dei suoi poteri".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
saccomannicrisi
i più visti
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.