A- A+
Economia
Renzi, fiducia sul decreto enti locali

Renzi mette la fiducia anche sul decreto enti locali. Per portare a casa il via libera definitivo al provvedimento entro la chiusura dei lavori a Montecitorio per la pausa estiva prevista per mercoledì, il governo ha posto la questione di fiducia alla Camera sul decreto enti locali. L'annuncio, nell'Aula di Montecitorio, è del ministro delle Riforme e dei Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi. La votazione avrà luogo martedì alle 12, le dichiarazioni di voto avranno inizio alle 10.15.

Il decreto legge, licenziato la scorsa settimana in Senato sempre con voto di fiducia, recepisce tra l’altro i tagli alla Sanità da 2,3 miliardi di euro concordati tra Stato e Regioni, già previsti dalla legge di Stabilità 2015. Prevede inoltre delle deroghe al patto di Stabilità interno per permettere ai comuni di fronteggiare alcune emergenze. Contiene infine una norma d’urgenza approvata a luglio dal governo per garantire l’operatività dell’impianto Fincantieri di Monfalcone, dove lavorano circa 1.500 dipendenti, già sequestrato in via cautelare dalla magistratura nell’ambito di un’inchiesta sui rifiuti e dissequestrato dopo il varo del decreto a Palazzo Chigi.

Tags:
decreto enti locali

in evidenza
"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari


casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.