A- A+
Economia

Sette camere da letto, otto bagni e un affaccio sul mare di Miami da fare invidia alle più ricche star Hollywoodiane. E' la mega villa appena acquistata dal patron della Tod'S, Diego Della Valle, per la modica cifra di 14 milioni di dollari.

Una casa da sogno fino a qualche ora fa di proprietà dell’icona musicale e sei volte vincitore del premio Grammy, Billy Joel, che l'aveva messa sul mercato con una richiesta di poso superiore, 14,75 milioni. La villa ha una superficie complessiva di poco inferiore ai 900 metri quadrati e si trova a La Gorce Island; l’esclusiva parte di Miami dove hanno o hanno avuto casa altri miti dello Star System come Cher.

 

A quanto pare, come riferisce Immobiliare.it, il più contento fra i due sembra essere proprio Diego Della Valle dato che il cantante non aveva mai avuto un buon rapporto con l’immobile che, acquistato nel 2006 per 13.5 milioni di dollari, non è stato un investimento fruttuoso visto che alla cifra pagata allora da Joel va aggiunta la non esigua commissione dell’agente che curò la vendita. Risultato, nonostante siano passati quasi sette anni e Della Valle abbia comprato per 14 milioni, alla fine per l’autore di Piano Man si tratta di un affare in perdita.

Tags:
diego della vallebilly joelvilla miamitod's
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.