A- A+
Economia
Rivoluzione fisco/ Il 730 arriva precompilato e a domicilio

Una novità che interessa circa 30 milioni di italiani, pensionati e dipendenti, che si vedranno recapitare il 730 "a domicilio" direttamente dall’Agenzia delle Entrate. Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera definitivo alla rivoluzione sulla dichiarazione dei redditi che coinvolgerà 30 milioni di italiani a partire dal 2015.

Il nuovo 730 precompilato scatta sui redditi 2014. I moduli compilati con i redditi e le "poste" di reddito principali dovranno essere resi disponibili "on line" entro il 15 aprile. I dati inseriti, all’inizio, saranno essenziali. Vi saranno i dati già contenuti nell’anagrafe tributaria (quelli anagrafici, i parenti a carico, gli immobili e i terreni posseduti) ma anche quelli trasmessi da parte di soggetti terzi (ad esempio banche, assicurazioni ed enti previdenziali) e quelli contenuti nelle certificazioni dei sostituti d’imposta: questi dovranno comunicare i redditi da lavoro e le trattenute e se lo faranno in ritardo saranno sanzionati 100 euro per ciascun lavoratore. Dal 2016 saranno inseriti anche i dati relativi alle spese sanitarie, che Asl e farmacie saranno tenute a comunicare alle Entrate soltanto dal 2016 grazie alla tessera sanitaria.

Il cittadino potrà accettare la dichiarazione così com’è oppure modificarla, rettificando i dati e aggiungendone altri. Può farlo da solo o con l’assistenza dei Caf e di professionisti abilitati: la scadenza di presentazione è il 7 luglio. I controlli cambieranno a seconda se la `precompilata´ è stata accettata senza modifiche o no. Secondo la stima dell’Agenzia delle Entrate, il debutto delle nuove dichiarazioni avrà bisogno di un rodaggio di due anni prima di essere completo di tutti i dati.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dichiarazioneredditifisco
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.