A- A+
Economia
Eataly apre una sede a Toronto, investimento da 19 milioni

Eataly apre a Toronto. La sede canadese dell'azienda piemontese e' stata inaugurata in Bay and Bloor Street, un'iconica destinazione commerciale nella capitale canadese. Con Eataly Toronto arrivano nella capitale canadese cento nuovi marchi italiani e oltre 10mila prodotti italiani di alta qualita' tra cui pasta fresca fatta a mano, salumi e formaggi, pesce, carne e un panificio con forno a legna per pizza alla pala, focaccia e prodotti da forno della tradizione italiana.

Si tratta di un investimento totale di 28 milioni di dollari canadesi (circa 19 milioni di euro). A regime si prevede la creazione di 450 posti di lavoro, che contribuiranno a portare il gruppo a quota 9mila collaboratori, che ogni anno accolgono complessivamente 50 milioni di visitatori in 41 punti vendita distribuiti in 15 Paesi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    eataly
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Chiara Ferragni in calze a rete E la scollatura senza reggiseno...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Chiara Ferragni in calze a rete
    E la scollatura senza reggiseno...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Yamaha lancia Tricity 300, lo scooter adatto alla mobilità urbana

    Yamaha lancia Tricity 300, lo scooter adatto alla mobilità urbana

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.