A- A+
Economia
Edf/ Via Proglio, Hollande sceglie Jean Bernard Lévy, ex Ceo Thales

Il presidente francese Francois Hollande ha deciso: a guidare Edf, il colosso elettrico transalpino dell'energia, l'Enel francese per intendersi, sarà Jean Bernard Lévy, attuale Ceo del gruppo transalpino della difesa Thales. Edf, società controllata con l'84,5% del capitale dallo Stato, ha convocato un Cda per domani mattina per nominare il nuovo amministratore delegato.

Da due anni alla guida di Thales, Bernard Levy è stato precedentemente nel colosso delle telecomunicazioni Vivendi. Il nome dell'ex Ceo del gruppo aerospaziale non era finito nella girandola di nomi fioccati in questi giorni Oltralpe. Per Edf, gli addetti ai lavori avevano fatto i nomi  dell'ex capo del gruppo auto PSA Philippe Varin e dell'ex numero uno di Europ Assistance Martin Vial.

Domani, il Cda voterà una lista di dodici amministratori indipendenti da proporre agli azionisti in assemblea il 21 novembre, soci che dovranno ratificare la decisione. Una tappa soltanto formale, dal momento che la lista è stata trasmessa dal Tesoro francese e convalidata dall'Eliseo.

 

Tags:
edfprogliolevy

in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.