A- A+
Economia
Borse Ue in rialzo. Giù solo Milano e Madrid

Le parole di apertura del presidente russo Vladimir Putin bilanciano il dato negativo del Pil di Francia e Germania spingendo al rialzo i listini ad eccezione di Milano e Madrid. Londra sale dello 0,43% a 6.685,26 punti, Parigi dello 0,25% a 4.205,43 punti, Francoforte dello 0,29% a 9.225,10 punti. In controtendenza, come detto, l'Ftse Mib -0,29% e Madrid -0,09%. Wall Street positiva.

PIAZZA AFFARI -  Chiusura della seduta in calo per la Borsa, oggi la peggiore tra le piazze europee e unica negativa insieme a Madrid. L'indice Ftse Mib ha ceduto un -0,29% a 19.480 punti, All Share sul -0,25%, appesantito dalla debolezza del comparto bancario. Giornata a piu' facce, con la quota che ha rimbalzato da un minimo del -1,5% a un massimo del +0,6%, per poi tornare sotto la parita'. Dapprima il mercato ha risentito del dato sfavorevole del Pil in Germania (in calo nel secondo trimestre) e in Francia (stabile), che conferma l'allarme per la situazione economica in Europa. Listino in ripresa in seguito, sia per l'attesa da parte dei mercati di future mosse di politica monetaria della Bce che stimolino la ripresa, sia per le speranze di un allentamento della tensione in Ucraina, dopo le parole distensive del presidente russo Putin. Tra le banche positiva solo Mediobanca (+1,40%). Giu' le popolari, con Ubi -2,96%, Bpm -2,67%, Banco Popolare -2,36%, ma anche Unicredit (-1,85%) e Intesa.
   Nell'energia Eni sale dello 0,77%, ferma Enel nonostante il report positivo di Goldman che ha alzato il giudizio sul titolo. Continua il recupero di Fiat, +2,33% con il prezzo che sale a 7,33 euro, con cio' restringendo ancora il margine rispetto ai 7,72 euro del recesso. Su Cnh (+1,51%) e Finmeccanica. Bene Buzzi (+2,97%) promossa da Morgan Stanley. Rialzi piu' consistenti per Safilo, Cir, Rcs; Gtech cul +3,91%.
   Telecom perde l'1,58% all'indomani del vertice con Vivendi, con il mercato che si interroga sugli sviluppi della possibile alleanza tra i due gruppi.

SPREAD -  Lo spread tra Btp e Bund scende a 165 punti con un rendimento del decennale al 2,66%. Il differenziale tra Bonos e Bund si attesta a 148 punti con un tasso al 2,49%.

Tags:
borse
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.