A- A+
Economia

Enel ha chiuso il primo semestre del 2013 con un risultato netto di 1,680 miliardi di euro, in calo dell'8,4% rispetto all'analogo periodo del 2012. I ricavi si attestano a 40,157 miliardi di euro, in flessione dell'1,3%

Sostanzialmente stabili il margine operativo lordo (Ebitda), che cala dello 0,3% a 8,315 miliardi di euro, e l'utile netto ordinario, in arretramento dello 0,2% a 1,652 miliardi di euro. Il risultato operativo (Ebit) scende invece del 4% a 5,168 miliardi di euro. L'indebitamento finanziario netto del gruppo si attesta invece a 44,515 miliardi, in crescita del 3,6% rispetto ai dati al 31 dicembre 2012. Gli investimenti effettuati nel primo semestre 2013 ammontano a 2,359 miliardi di euro, con un decremento di 403 milioni di euro rispetto all'analogo periodo del 2012. Le vendite di energia elettrica ai clienti finali si sono attestate a 146,4 TWh, con un decremento rispetto allo stesso periodo del 2012 di 10,1 TWh (-6,5%). La produzione netta complessiva nei primi sei mesi del 2013 e' stata invece di 138,2 TWh (-6,8% rispetto ai 148,3 TWh del primo semestre dell'anno precedente), di cui 36,0 TWh in Italia e 102,2 TWh all'estero.

"I solidi risultati conseguiti nel semestre dimostrano la validita' delle azioni manageriali poste in essere dal Gruppo nonche' la competitivita' e flessibilita' del nostro posizionamento geografico e tecnologico". Cosi' Fulvio Conti, amministratore delegato e Direttore Generale di Enel ha commentato i dati della semestrale. "Questo ci consente di confermare gli obiettivi annunciati al mercato per fine anno, nonostante il perdurare della crisi economica nei mercati maturi e l'incertezza del sistema regolatorio in Spagna".

Tags:
enelfulvio conti

in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


casa, immobiliare
motori
 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire

 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.