A- A+
Economia
Enel quinta al mondo nella lotta ai cambiamenti climatici secondo Influencemap
Un parco eolico Enel, quinta azienda al mondo nella lotta ai cambiamenti climatici secondo Influencemap.

Enel quinta al mondo nella lotta ai cambiamenti climatici secondo Influencemap

 

Enel si attesta al quinto posto nella classifica delle aziende più influenti nella lotta ai cambiamenti climatici contenuta nel rapporto ‘The Corporate Carbon Policy Footprint: the 50 Most Influential’ stilato da InfluenceMap, l’osservatorio che classifica la capacità di influenza delle aziende a favore di una legislazione più efficace nel contrasto ai cambiamenti climatici. Enel è l’unica azienda italiana tra le società impegnate a favore delle politiche climatiche. Lo studio, che verrà ufficialmente presentato a New York il 21 settembre prossimo in occasione della Climate Week, ha individuato fra le 250 più grandi aziende al mondo le 15 società – fra cui Enel – che utilizzano positivamente la propria influenza per implementare politiche a contrasto dei cambiamenti climatici e le 35 aziende che invece si oppongono a tale processo.

 

 

Enel quinta al mondo nella lotta ai cambiamenti climatici secondo Influencemap. uno degli osservatori più autorevoli a livello europeo

 


 
InfluenceMap, uno degli osservatori più autorevoli a livello europeo, è un’organizzazione no-profit, neutrale e indipendente, con base nel Regno Unito, il cui mandato è di mappare, analizzare e misurare come e quanto le grandi aziende stiano influenzando le politiche climatiche. Lo studio è il risultato di un nuovo “metric factoring” concepito da InfluenceMap, il “Carbon Policy Footprint”, che valuta la capacità di influenza delle imprese nella lotta ai cambiamenti climatici, analizzandone la qualità, l’intensità e l’impatto economico delle strategie aziendali. Il Gruppo Enel è anche incluso nei principali indici sulla sostenibilità come: Dow Jones Sustainability Index World, FTSE4Good, Euronext-Vigeo, Carbon Disclosure Project (CDP). Il Gruppo è stato inoltre recentemente incluso nella lista di Fortune ‘Change the World’, unica utility e sola azienda italiana a figurare tra le top 50 imprese del mondo che hanno avuto un impatto sociale positivo, attraverso attività che fanno parte della loro strategia di business e operatività. L’impegno di Enel nell’aderire ai più alti standard di sostenibilità ha progressivamente attirato l’attenzione dei fondi etici. In base all’ultima rilevazione al giugno 2017, i fondi SRI possiedono l'8,4% del capitale sociale di Enel, (in aumento rispetto all'8% di dicembre 2016), che rappresenta l'11% del flottante (contro il 10,5% a dicembre 2016).

Tags:
enelinfluencemapenel influencemap cambiamenti climatici
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata

Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.