A- A+
Economia
Enel, tutti i fondi in corsa per la Romania. Rumors

Enel al riassetto Oltreconfine? Il colosso elettrico guidato da Francesco Starace starebbe studiando una riorganizzazione complessiva delle sue attività estere. In particolare, secondo i rumors, all’interno di questo processo di rifocalizzazione, potrebbe riaccendersi l’interesse per le attività in Romania del gruppo.

Le indiscrezioni indicano che sono diversi i fondi infrastrutturali e sovrani che avrebbero  mostrato interesse per gli asset rumeni negli ultimi mesi. Enel avrebbe avviato un’attività di valutazione e non sarebbe stato affidato un incarico di vendita. Tra i possibili interessati, scrive il Sole, ci sarebbero il gruppo australiano Macquarie, il fondo di Singapore Gic e il fondo infrastrutturale del Kuwait, Wren House Infrastructure. Resta da capire, secondo il quotidiano, “quale potrebbe essere il valore di queste attività. 

Commenti
    Tags:
    enelromaniaenergia
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dal Covid al tasso di natalità L'idea di Gallera in versione hot

    Coronavirus vissuto con ironia

    Dal Covid al tasso di natalità
    L'idea di Gallera in versione hot


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Sulla Citroen Grand C4 SpaceTourer debutta la "C-Series"

    Sulla Citroen Grand C4 SpaceTourer debutta la "C-Series"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.