A- A+
Economia
Eni, acconto sul dividendo di 0,56 euro

Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione odierna, ha deliberato di attribuire agli azionisti un acconto sul dividendo 2014 di €0,56 per ciascuna azione in circolazione alla data di stacco cedola del 22 settembre 2014 con messa in pagamento il 25 settembre 2014, come anticipato al mercato il 31 luglio scorso in occasione della pubblicazione dei risultati del secondo trimestre . Ai possessori di ADRs registrati entro il 24 settembre 2014 sarà distribuito un acconto dividendo di €1,12 per ADR, pagabile il 6 ottobre 2014 . La società di revisione ha rilasciato il parere previsto dall'art. 2433-bis, comma 5, del codice civile. L'acconto dividendo è stato deliberato sulla base della situazione contabile della capogruppo Eni SpA al 30 giugno 2014 redatta secondo gli IFRS, che chiude con l'utile netto di € 4.787 milioni.

Il Consiglio di Amministrazione ha nominato, sentito il Comitato per le Nomine e il parere del Collegio Sindacale, Domenico Noviello, Senior Vice President Legislazione e Contenzioso del Lavoro, componente dell'Organismo di Vigilanza ex D.lgs. n. 231 del 2001, in sostituzione di Fabrizio Barbieri che ha lasciato la società. Ai sensi dell'articolo 84-bis, comma 5, del Regolamento Consob 11971/1999 si comunica che il Consiglio di Amministrazione, su proposta del Compensation Committee, ha deliberato l'attuazione per il 2014, nei confronti del vertice aziendale e dirigenti apicali, del piano di incentivazione monetaria di lungo termine approvato dall'Assemblea ordinaria degli azionisti in data 8 maggio 2014, il cui Documento Informativo e' disponibile sul sito internet www.eni.com.

Tags:
eni

in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


motori
De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.