A- A+
Economia
Eni firma due accordi con il Governo della Repubblica del Congo

Eni conferma il proprio storico impegno in Congo con la firma oggi a Palazzo Chigi di due accordi sottoscritti dall'amministratore delegato, Claudio Descalzi, alla presenza del presidente della Repubblica del Congo, Denis Sassou N'Guesso, e del presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi. Lo riferisce un comunicato di Eni. Si tratta di accordi strategici di collaborazione volti a promuovere lo sviluppo energetico in Congo e a contribuire alla crescita locale.

Eni è presente in Congo dal 1968 e produce attualmente nel paese circa 110 mila barili di olio equivalente al giorno. Eni e' inoltre presente nell'Africa Subsahariana dagli anni '60 ed e' operativa in progetti di esplorazione e produzione in Angola, Ghana, Gabon, Mozambico, Kenya, Liberia e Sudafrica.

Tags:
enifirmaaccordigovernocongo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.