A- A+
Economia

 

 

eni (4)


Versalis, società chimica di Eni e leader mondiale nel settore degli elastomeri, e Lotte Chemical, una delle maggiori societa' petrolchimiche della Corea del Sud, hanno istituito una joint venture paritaria con il nome di Lotte Versalis Elastomers. Lo rende noto un comunicato. Sooyoung Huh, amministratore delegato di Lotte Chemical, e Daniele Ferrari, amministratore delegato di Versalis, hanno dato la notizia in occasione della Korea Investment Ceremony in Europe, tenutasi a Bruxelles alla presenza del ministro del Commercio, dell'Industria e dell'Energia sudcoreano per celebrare gli investimenti europei del Governo sudcoreano.

La nuova joint venture avra' sede a Yeosu (Corea del Sud), e gestira' i flussi di produzione destinati ai principali settori di applicazione nell'ambito del business degli elastomeri, in particolare per l'industria automobilistica e degli pneumatici, nonche' nell'ambito dei polimeri stirenici e prodotti tecnici: tutti mercati con crescenti opportunita' di sviluppo in Asia. La costituzione della joint venture segue la sigla il 5 ottobre 2012 dell' accordo per lo sviluppo di un impianto produttivo di elastomeri, sempre a Yeosu (Corea del Sud), tra Versalis e Lotte Chemical (allora Honam Petrochemical Corp.). Il complesso industriale ospitera' gli impianti di elastomeri, tra cui un'unita' di prodotti derivati da Butadiene ed Etilene-Propilene, per una capacita' totale di circa 200 kty. La nuova joint venture avra' sede a Yeosu (Corea del Sud), e gestira' i flussi di produzione destinati ai principali settori di applicazione nell'ambito del business degli elastomeri, in particolare per l'industria automobilistica e degli pneumatici, nonche' nell'ambito dei polimeri stirenici e prodotti tecnici: tutti mercati con crescenti opportunita' di sviluppo in Asia.

La costituzione della joint venture segue la sigla il 5 ottobre 2012 dell' accordo per lo sviluppo di un impianto produttivo di elastomeri, sempre a Yeosu (Corea del Sud), tra Versalis e Lotte Chemical (allora Honam Petrochemical Corp.). Il complesso industriale ospitera' gli impianti di elastomeri, tra cui un'unita' di prodotti derivati da Butadiene ed Etilene-Propilene, per una capacita' totale di circa 200 kty.

"Nell'ambito della sua strategia di riposizionamento internazionale, Versalis si propone di raggiungere un ruolo di primo piano nei Paesi ad alto tasso di sviluppo e l'Asia rappresenta un'opportunita' di crescita promettente per il nostro portafoglio prodotti. Lotte Chemical e' il partner privilegiato attraverso cui intendiamo affermarci con impianti di produzione vicini ai nostri mercati target, grazie a una maggiore facilita' di accesso e strutture piu' competitive. Versalis potra' trarre vantaggio dal forte sviluppo che il business degli elastomeri sta vivendo in particolare in Asia, sfruttando il ricco know-how industriale e le tecnologie proprietarie di alto livello", ha commentato Ferrari. La joint venture Lotte Versalis Elastomers si aggiunge ad altre importanti tappe compiute di recente da Versalis nel settore, come la joint venture con il gigante petrolchimico Petronas per lo sviluppo e l'uso congiunto di un impianto produttivo in Malesia. Versalis e' gia' presente nella regione Asia-Pacifico attraverso le sue controllate Eni Chemicals Trading e Versalis Pacific Trading con sede a Shanghai.

Tags:
eni
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.