A- A+
Economia

Eni ha concluso la campagna di delineazione delle scoperte nell'Area 4 in Mozambico con la perforazione e valutazione del pozzo Mamba Sud 3, il nono pozzo perforato con successo nel permesso. I risultati del pozzo si sono rivelati superiori alle aspettative e consentono di rivalutare le stime delle risorse scoperte nel complesso di Mamba e di Coral a 2.650 miliardi di metri cubi di gas in posto (80 Trillion cubic feet, Tcf). Mamba Sud 3 e' stato perforato in 1.571 metri d'acqua e ha raggiunto la profondita' complessiva di 4.948 metri.

Il pozzo e' localizzato 6 chilometri a nord di Mamba Sud 1, 12 chilometri a nord ovest di Mamba Sud 2 e a circa 50 chilometri dalla costa di Cabo Delgado. Il pozzo ha incontrato 214 metri di mineralizzazione a gas in reservoir di eta' oligocenica ed eocenica di ottima qualita'. La scoperta ha confermato l'esistenza di comunicazione idraulica con gli stessi giacimenti di Mamba Sud 1 e Mamba Sud 2, Mamba Nord Est 1 e Mamba Nord Est 2.

Eni sta finalizzando i piani di sviluppo delle eccezionali risorse di gas naturale scoperte nell'area. Il programma prevede la perforazione di un nuovo pozzo esplorativo (Agulha 1) nella parte meridionale dell'Area 4 che consentira' di valutare il potenziale di idrocarburi di zone esplorative piu' profonde fino ad ora non perforate. Eni e' operatore dell'Area 4 con la quota del 70%. Gli altri partner della Joint Venture sono Galp Energia (10%), Kogas (10%) e Enh (10%, portata nella fase esplorativa).

Tags:
enimozambico

in evidenza
Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar

Curve pericolose. Le foto

Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar


motori
Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.