A- A+
Economia
Sawiris ad Affaritaliani.it: ai primi di ottobre l'Ipo di ItaliaOnline


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"L'Ipo di ItaliaOnline ci sarà all'inizio di ottobre". Lo annuncia ad Affaritaliani.it Naguib Sawiris, presidente e amministratore delegato di Orascom Telecom. "Non abbiamo ancora deciso nulla sul prezzo, ma porteremo almeno il 35% dell'azienda in Borsa a Milano". E ancora: "L'Ipo sarà rivolta sia ai fondi di investimento sia al mercato retail". Infine: "Due o tre banche italiane coordineranno l'operazione".

Lei sa quando ci sarà l'Ipo di ItaliaOnline?
"Sì, ci sarà all'inizio di ottobre".

L'azienda sarà quotata sulla Borsa di Milano, giusto?
"Esatto".

Sa dirmi qualcosa sul prezzo dell'offerta pubblica?
"Non abbiamo ancora deciso nulla sul prezzo. Ma posso dirle che porteremo almeno il 35% dell'azienda in Borsa".

Si aspetta una buona risposta degli investitori?
"Sì, perché ItaliaOnline è il portale leader del mercato in Italia. E' il solo portale che è al 100% italiano e compete con tutti gli altri portali internazionali. Crediamo che abbia le migliori prospettive per il futuro".

L'Ipo sarà rivolta al mercato retail o ai fondi di investimento?
"A entrambi".

Sa quali banche coordineranno l'Ipo?
"Sì, ma in questo momento non ho i nomi. Comunque sono due o tre banche italiane".

Tags:
sawiris

in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.