A- A+
Economia
Excelsior, 3 offerte per l'hotel del Lido di Venezia. C'è anche un italiano

Tre offerte sul tavolo di EstCapital, la SGR guidata da Gianfranco Mossetto che gestisce fondi immobiliari, tra i quali il Fondo Real Venice I (che potrebbe essere gestito in futuro da Hines Italia), per l'Excelsior, il grande albergo del Lido di Venezia e per le altre proprietà immobiliari. Secondo le indiscrezioni, al termine per la presentazione delle offerte vincolanti, scaduto ieri a mezzanotte, si sarebbero fatti avanti per l'acquisto il gruppo Regent Hotels&Resort, che fa capo a investitori di Taiwan, interessato sia all’Excelsior sia al Des Bains con un investimento di un centinaio di milioni di euro,

Subito dopo verrebbe l’offerta del finanziere veneziano con base a Londra Raffaele Costa, con la sua società d’investimento Tyndaris. Costa è interessato invece solamente all’Excelsior, con le sue 174 camere. Secondo i rumors, Costa avrebbe messo sul tavolo 60 milioni di euro per l’acquisto dell’albergo. Più altrettanti per la sua riqualificazione, che dovrebbe avvenire a tappe e durare complessivamente tre anni, senza però mai chiudere l’albergo. Costa vorrebbe partire proprio dall’Excelsior per creare un suo polo italiano e estero di alberghi del lusso.

La terza offerta presentata ieri a EstCapital è quella dell’uomo d’affari anglo-indiano Mustak Musa, interessato, come Costa, al solo Excelsior, e assistito da un fondo immobiliare inglese. Prevede il rimborso immediato e completo dei crediti ipotecari delle banche e un investimento di un centinaio di milioni di euro, comprensivo anche delle spese di ristrutturazione per il rinnovo totale dell’albergo. La valutazione complessiva del Fondo immobiliare Real Venice 1 fatta da EstCapital al giugno scorso era di 189 milioni di euro, comprensiva però non solo di Excelsior e Des Bains (valutato a bilancio circa 90 milioni di euro, anche per il progetto già approvato di nuove residenze alberghiere), ma anche della Staff House di fronte all’Excelsior, del Forte di Malamocco e di cinque immobili minori a Venezia. Il Fondo RealVenice1 ha esposizioni per circa 160 milioni di euro e sulla fretta dei quotisti di essere adeguatamente remunerati contano molto i proponenti delle offerte d’acquisto.

Tags:
excelsiorvenezia

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.