A- A+
Economia
Fiat alla Ue: "Legittima la nostra situazione fiscale in Lussemburgo"

Il processo di tax ruling relativo a Fiat Finance and Trade (FFT) in Lussemburgo e' "legittimo e in ogni caso il potenziale impatto finanziario del caso sul gruppo non e' significativo". E' quanto si legge in una nota del gruppo torinese sulla procedura aperta dalla commissione Ue.

"La pubblicazione della decisione - spiega la nota Fiat - e' un atto formale del procedimento che non introduce elementi nuovi nel caso".  "La commissione - si legge nella nota - ha preso la sua decisione sull'assunto che il ruling ricevuto da Fiat possa risultare in un trattamento fiscale dei redditi di FFT in presunta violazione delle norme Ue in materia di aiuti di stato. Come gia' precisato Fiat svolge attivita' di tesoreria e di finanziamento per le attivita' operative del gruppo in Europa. La societa' non ha mai chiesto qualsivoglia esenzione o facilitazione fiscale in connessione con il ruling il cui solo scopo e' chiarire le regole di transfer pricing da applicare nelle attivita' di finanziamento del gruppo. Il periodo sotto esame e' limitato agli anni 2012 e 2013.

Inoltre qualsiasi potenziale aumento della base imponibile di FFT non sarebbe significativo rispetto ai risultati consuntivati dal gruppo e per di piu' comporterebbe variazioni di segno opposto in altre giurisdizioni fiscali, che dovrebbero essere concordate con le autorita' fiscali degli altri paesi interessati dai rapporti di finanziamento intra-gruppo. Occorre anche rilevare che l'aliquota fiscale in Lussemburgo e' simile a quella di altri sistemi fiscali europei e che nel periodo sotto esame il gruppo ha registrato nell'ambito delle sue attivita' europee significative perdite fiscalmente rilevanti. Infine Fiat continua a ritenere che qualsivoglia esame della questione da parte delle autorita' non potra' che condurre alla conferma della legittimita' del tax ruling a suo tempo emesso".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fiatlussemburgomarchionnefisco
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Stellantis: inaugurata “Arena del Futuro”, l’innovativa ricarica ad induzione

Stellantis: inaugurata “Arena del Futuro”, l’innovativa ricarica ad induzione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.