A- A+
Economia
Fiat/ Siglato accordo su contratto collettivo primo livello


Siglato accordo tra Fiat e sindacati firmatari, oggi, all'Unione Industriale di Torino, sul contratto collettivo di primo livello. Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione Quadri, hanno raggiunto l'intesa sull'una tantum per il 2014 per i lavoratori. Proprio su questo punto la trattativa si era interrotta un mese fa circa. L'intesa raggiunta tra Fiat e sindacati a Torino riguarda una una tantum lorda di 260 euro, che sara' corrisposta anche ai lavoratori in Cassa integrazione. Si e' poi raggiunto un impegno tra le parti di ritrovarsi in autunno per discutere su un contratto di natura triennale, alla luce delle esigenze delle prospettive poste dai piani industriali presentati da Fiat e Cnh Industrial. "L'accordo - sottolinea l'azienda - e' il risultato degli sforzi fatti per raggiungere un'intesa prima della pausa estiva".

Tags:
fiat
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.