A- A+
Economia
Fincantieri punta alla leadership subacquea, Folgiero: "Un mercato da 400mld"

Fincantieri, l'ad Folgiero: "Il sistema italiano ha espresso grandissime competenze"

Fincantieri punta alla leadership nella subacquea, ecco che cosa c'è dietro all'aumento di capitale da 500 milioni per finanziare l’acquisto da Leonardo dell’ex Wass, gioiellino dell’industria della difesa subacquea che produce siluri e sonar. "Non abbiamo avuto bisogno di alcun aumento di capitale per puntellare l’azienda, i numeri - spiega l'ad Pierroberto Folgiero a Il Sole 24 Ore - ci stanno dando ragione. Stiamo lanciando una ricapitalizzazione che serve a sostenere un'operazione di M&A e un progetto di crescita. "L’economia dell’underwater in acque basse richiede una serie di accelerazioni nel mondo della produzione di mezzi e tecnologie subacquei sia in ottica civile che militare. Fincantieri ha lanciato un anno fa un progetto di accelerazione con tutta una serie di accordi commerciali che oggi culminano nelle M&A".

Leggi anche: Fincantieri, con iGenius per lo sviluppo di sistemi di AI su piattaforma italiana

"Il sistema italiano - prosegue Folgiero a il Sole - ha espresso grandissime competenze, ora è arrivato il momento di consolidarle per accelerare ed espandersi nelle adiacenze. Noi puntiamo a creare una leadership in questo tipo di subacquea mettendo insieme il meglio dell’underwater militare e di quello industriale. Lo facciamo consapevoli che gli altri Paesi non hanno la stessa vocazione mediterranea dell’Italia. E guardando anche al potenziale enorme associato a questo mercato che è gigantesco: vale 400 miliardi di euro a livello globale. La nostra ambizione è quella di diventare specialisti dell’underwater anche in ottica acque basse".






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.