A- A+
Economia
Fiom,Francesca ancora più dura di Landini.Chi è la nuova leader delle tute blu

di Andrea Deugeni
twitter11
@andreadeugeni

Matteo Renzi si è già messo le mani nei capelli. Anche perché Francesca Re David è stata vista sabato scorso in piazza a Roma, alla convention di Giuliano Pisapia per il lancio della nuova formazione politica Insieme. Qualcuno addirittura scherza dicendo che la Re David alberga già negli incubi dell'ex premier che con Landini ha sempre rifiutato lo scontro in tv faccia a faccia. Certo, Renzi dovrà riuscire a tornare a Palazzo Chigi nei primi mesi del 2018 quando l'Italia riaprirà le urne. Ma nel caso in cui centrasse l'obiettivo sa che sul delicato fronte del lavoro avrà una controparte ancora più tosta del carismatico Maurizio Landini e della pasionaria Susanna Camusso. Sindacalista che fra un anno, dopo due mandati, dovrà farsi da parte per lasciare la guida della Cgil, si dice, proprio al telegenico Landini. 

Non inganni l'apparenza. Ovvero che sia donna e, quindi, per definizione mansueta e che dopo 16 anni di dominio dell"'Emilia la rossa" (sia Landini che il predecessore Gianni Rinaldini vengono dalla terra di Prodi) una romana arrivi a sedere sulla poltrona più importante della Fiom, il sindacato di categoria dei metalmeccanici della Cgil. Rompendo così la continuità con il bacino storico della Sinistra italiana.

Il 13 e 14 luglio l'assemblea generale delle tute blu di Corso d'Italia incoronerà il nuovo leader: il nome proposto sarà quasi sicuramente quello di Francesca Re David, segretario generale della Fiom-Cgil Roma e Lazio, che potrebbe diventare così la prima donna a guidare i duri e puri del sindacato italiano con più tessere.

Quella del passaggio del testimone fra Landini e Re David è storia di continuità. La sindacalista, assicura infatti chi la conosce bene, è una tosta. Almeno quanto Landini, di cui si dice sia la delfina e che il metalmeccanico di Castelnovo ne' Monti, che sta per entrare nella segreteria Cgil su proposta della Camusso (lasciando con un anno di anticipo l'incarico di segretario generale della Fiom), ha espressamente designato come suo successore.

Romana, studi al liceo classico e poi all'università La Sapienza (corso non terminato), Re David è entrata nella stanza dei bottoni della Fiom già con il battagliero Rinaldini.

francesca re david 1Archivio Fiom (www.fiom-cgil.it)Guarda la fotogallery

All'interno dell'associazione di rappresentanza, ha ricoperto diversi compiti fra cui quello complesso dell'organizzazione. Per intendersi, fra le sue responsabilità c'è anche quella - alquanto delicata - di mettere in piedi le manifestazioni nazionali del sindacato, appuntamenti molto importanti nella vita delle sigle che devono sollecitare gli iscritti di tutta Italia a mobilitarsi. Magari facendoli salire anche sulla carovana di pulmann spesso diretti verso la Capitale). 

Re David ora guida la Fiom di Roma e del Lazio. Prima del grande salto, che ci sarà fra una settimana. A lei, spiega sempre chi segue da vicino le vicende sindacali, si deve in buona parte l'ultimo accordo sul contratto dei metalmeccanici. Storico, perché unitario fra la Federmeccanica, da una parte e Fiom-Fim-Uilm dall'altra.

(Segue...)

Tags:
fiomfrancesca re davidprima donna segretario generale fiomsindacato metalmeccanicicurriculum re david
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

i più visti
in evidenza
Via il reggiseno in spiaggia... Le foto dell'ex di Ramazzotti

Marica Pellegrinelli sensualissima

Via il reggiseno in spiaggia...
Le foto dell'ex di Ramazzotti


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.