A- A+
Economia
Parigi si fa la legge che blocca le scalate straniere

Il governo francese ha varato un decreto che gli consente di bloccare eventuali scalate straniere nei settori strategici. Il provvedimento sembra confezionato ad hoc per condizionare l'acquisto di Alstom da parte del colosso Usa General Electric.

Di fatto il decreto estende a settori come l'energia, l'acqua, i trasporti, le tlc e la sanita' una legge del 2005 che era limitata al comparto della difesa.

Le nuove acquisizioni nelle industrie considerate strategiche in Francia dovra' ricevere l'approvazione del ministero dell'Economia.

"Con questa riforma - spiega il ministro dell'Economia, Arnaud Montebourg - la Francia potra' disporre di un'efficiente e chiara cornice legale comparabile a quella di altri paesi dentro e fuori dell'Europa". "La nuova misura - aggiunge - sara' applicata ovviamente in modo selezionato e proporzionato, tenendo conto del merito di ciascuna situazione".

Il provvedimento arriva a 10 giorni dalle elezioni europee, in cui il governo Hollande rischia di subire una nuova sconfitta e in cui deve far fronte alla crescita della destra nazionalista. Montebourg e' considerato il paladino della difesa degli interessi dell'industria nazionale.

Da Bruxelles, la Commissione europea ha risposto immediatamente mettendo Parigi in guardia contro la tentazione del protezionismo. "L'obiettivo di tutelare gli interessi strategici è essenziale per ogni Stato membro quando si tratta di sicurezza o di ordine pubblico. Ed è chiaramente previsto dal Trattat. Ma abbiamo bisogno di controllare se tale in questo caso è applicato in modo proporzionato, altrimenti significherebbe il protezionismo", ha fatto sapere il commissario per il Mercato interno, il francese Michel Barnier.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
francialegge scalatealstom
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.