A- A+
Economia
Generali fa il pieno di utili: profitti su a 660 milioni

Il gruppo Generali ha chiuso il primo trimestre del 2014 con un utile netto di 660 milioni di euro, in crescita del 9,4% sullo stesso periodo del 2013. Tra gli altri dati, i premi superano i 18 miliardi di euro (+1,5%). Generali ha conseguito un risultato operativo di 1,3 miliardi di euro (+0,5%).

Per quanto riguarda la solidita' patrimoniale, il gruppo afferma di aver completato le esigenze di rifinanziamento fino alle prossime scadenze del 2016, e prevede una riduzione netta del debito di 1 miliardo di euro entro il 2015. La Solvency I e' pari a 152% a fine trimestre, salita a 160% a fine aprile, ai livelli piu' elevati raggiunti dal gruppo. Il patrimonio netto cresce a 21,7 miliardi (+9,9%).

I premi vita sono in crescita del 2,4% a 12 miliardi di euro, con un +27% dell'Italia e un +20,5% dei prodotti linked. Il risultato operativo e' di 779 milioni. Nei danni la raccolta e' rimasta stabile a 6,41 miliardi, con un risultato operativo di 516 milioni (+3,7%). Nel segmento finanziario il risultato operativo cresce del 21% a 144 milioni.

Il Cfo Alberto Minali nella nota esprime fiducia nel raggiungimento anticipato dei target del piano su dismissioni e Solvency I.

Il consigliere Paolo Scaroni ha deciso di autosospendersi dal Cda in relazione alla sentenza di primo grado del tribunale di Rovigo per violazioni ambientali alla centrale di Porto Tolle. Il consiglio ha preso atto della dichiarazione di Scaroni, la cui sospensione permarrà fino a una prossima assemblea che sarà convocata sul tema ai sensi di legge, e lo ha ringraziato "per la trasparenza e la disponibilità dimostrate".

Tags:
generalitrimestraleborsa
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.