A- A+
Economia



L'Italia rimanda l'appuntamento con la ripresa economica e le grandi catene discount fanno scattare la guerra delle promozioni per contendersi l'ultimo cliente. Dopotutto, la situazione è quasi drammatica: a luglio, ha appena certificato l'Istat, i consumi hanno toccato i minimi da 12 anni.

In più, il fronte governativo non assicura niente di buono. Soprattutto dopo che il consiglio dei ministri in programma per questa mattina, riunione che aveva all'ordine del giorno  il via libera alla manovrina per rientrare nel 3% del rapporto debito-Pil e il tanto contestato rinvio dell'aumento dell'Iva, è stato spostato per la fibrillazione politica.

Così se il governo Letta dovesse cadere (possibilità rimandata alla prossima settimana quando il premier, d'accordo con il Capo dello Stato, verificherà l'esistenza della fiducia alle Camere), l'aumento dal 21 al 22% dell'Iva diventerebbe una certezza nel 2014, un'altra mazzata per i consumi. Di fronte all'incertezza che vuol dire potenziale calo del fatturato, le catene della grande distribuzione hanno fatto scattare la battaglia delle promozioni per accaparrarsi i pochi clienti rimasti sul mercato, se è vero che ormai i consumatori cercano di risparmiare su tutto: anche sui prodotti farmaceutici.  

Anche fra i colossi della spesa discount, che pure secondo l'Istat è stato l'unico settore che ha mantenuto un segno più (+1%) nei primi sette mesi di questo 2013 lacrime e sangue, il secondo anno di recessione in Italia, è partita la guerra al rialzo per chi offre di più. Pure per loro la crescita zero è vicina e così Eurospin, ad esempio, con una spesa da 25 euro, ha deciso di regalare una casa ai fortunati vincitori di un'estrazione mentre Lidl è andata al contrattacco, assicurando una spesa per ben 20 anni a chi indovina il valore di un carrello virtuale.

Eurospin ha fatto le cose in grande. Già, perché  con il concorso Vinci la casa dei tuoi sogni, la catena della Gdo discount ha messo in palio una casa di 200 mila euro, da acquistare in tutte le località italiane. Il top dei premi, ma per i meno fortunati ci sono in ballo anche una crociera nel Mediterraneo per due persone o 10mila buoni acquisto (fino a 50 euro) o 25.500 prodotti gratis. Il biglietto per il paradiso? Un gratta e vinci da grattare subito dopo uno scontrino di almento 25 euro.
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spesascontigrande distribuzione
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.