A- A+
Economia
Tsipras, proposta bocciata. L'Ue: "Palla nel campo di Atene"

La Commissione europea non è soddisfatta delle proposte di riforma greche. Lo afferma il portavoce della Commissione, Margaritis Schinas. La proposta presentata ieri alle istituzioni dal governo greco "non riflette i progressi fatti nell'incontro fra il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker e il premier greco Alexis Tsipras", spiega Margaritis Schinas.

Sulla Grecia "il lavoro tecnico va avanti per cercare di superare le difficoltà e trovare un accordo soddisfacente per tutti i 19 paesi della moneta unica. Ora la palla è nel campo del governo greco per la spinta finale, che sia coerente con i progressi fatti" afferma Margaritis Schinas.

La portavoce smentisce poi l'esistenza di un incontro in programma tra il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker e il premier greco Alexis Tsipras. Juncker parteciperà al summit tra Unione europea e i leader dei paesi Latino Americani e Caraibici, al quale dovrebe essere presente anche Tsipras. Secondo Schinas, "non c'è nulla nell'agenda di Juncker a parte la sua partecipazione al summit" con i paesi latino americani. Schinas non ha confermato nemmeno la partecipazione di Juncker all'eventuale incontro a tre tra Tsipras, Angela Merkel e François Hollande.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
greciaue
i più visti
in evidenza
Juventus, è fatta per Vlahovic Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

Calciomercato

Juventus, è fatta per Vlahovic
Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...


casa, immobiliare
motori
Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International

Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.