A- A+
Economia
Green Pass, le partite Iva non ci stanno e annunciano battaglia

L’ultimo decreto emanato dal Governo Draghi ieri 16 settembre 2021 in cui viene imposto l’obbligo del Green Pass anche nelle attività private, per alcuni, ha sancito l’alienazione della titolarità dei possessori di Partita Iva. Infatti in un colpo solo le partite iva hanno perso la possibilità di poter decidere in casa propria. Ormai non bastano più gli obblighi onerosi dei precedenti decreti (guanti, mascherine, distanziamento sociale, gel disinfettanti, sanificazioni, e altro).

Numerosi i post sui social in cui le partite Iva annunciano battaglia! “Le Partite Iva non sono mantenute dallo stato (anzi è l'esatto contrario)! Pertanto l'eventuale obbligo del Green Pass lo decide il titolare della propria attività, non Draghi” .“Chi è Draghi? Come mai ha questo ruolo pagato da noi? Queste persone si siedono nelle poltrone e vengono pagate da noi e fanno quello che gli pare, sconcertata NO schifata e incazzata perché ancora non abbiamo capito che dobbiamo mandarli a casa”.

A nulla sono servite le numerose manifestazioni contro il Green Pass, altrettanto nulle le attività di confederazioni nazionali e associazioni di categoria rappresentanti i lavoratori autonomi per redimere una situazione divenuta insostenibile. Che la spina dorsale del Paese, ossia milioni di Partite Iva, non siano mai state prese in seria considerazione dal Governo Draghi, era ormai noto a tutti! Ma che addirittura dal prossimo 15 ottobre saranno costrette agli stessi obblighi degli uffici pubblici, beh' su questo credo ci sia molto da discutere.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    green passle partite iva green pass
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.